14 risposte a “Le mode [e gli approcci] dell’Alta Società

  1. cosa posso dire? Lo so: sei un gran bastardone!
    Quando ti ritrovi tra le mani tal personaggi NON puoi non farmi un cazzo di squillo! Mi fiondavo a conoscere tale intenditore!!!
    Stronzone! Se stasera ti vedo, te la faccio pagare.
    Ecco.

  2. mannaggia… a saperlo prima!!! avrei studiato odontoiatria anziché medicina…. e poi grazie alla moda… a TaCo! te lo offrivo io il vino francese!!!

  3. @fuli: ti pare che tiravo fuori il mio cellulare da 92 euro di fronte a cotanta nobiltà solo per chiamarti? mi svenivano come minimo per terra (e in effetti avrei potuto fregare loro il vino rimasto!)

    @osole: sei sempre in tempo a lanciare la moda delle stampelle o dell’ago della flebo che esce ancora dal braccio, o qualcosa che ha a che fare con l’ortopedia, o quel che fai tu!…tanto le mode cambiano in fretta, non sentirti già tagliata fuori!… e poi se mi offri del vino francese – che non è sempre il massimo eh, anche noi italiani non scherziamo! – sono disposto a raggiungerti a roma anche se sei sagittario vah!…poi facciamo leggere i fondi del calice a Nunzi e vediamo cosa mi/ci/vi riserva il futuro! 🙂

  4. in effetti… ci ho pensato… e mi è venuta un’idea su eventuali mode da lanciare, ih ih! ma ovviamente non ne posso parlare o me la rubano!!! poi, a tempo debito…

    per quanto riguarda il vino, non ti offrirei in francese con la puzza sotto il naso, ops… sotto il tappo, ma un buonissimo gustoso deciso morbido avvolgente profumato Aglianico del Vulture, un rosso della mia terra. Quello sì che è vino che manda in visibilio le papille gustative!!!

  5. E la Nunzy lasciatela stare, deve lavorare per me, fino a che non ha trovato in qualche angolo dell’universo la mia stellina con principe azzurro al seguito, non la faccio schiodare!

    *** comincio ad avere un’età, mi spettala precedenza… ***

  6. @osole: buonissimo/gustoso/deciso/morbido/avvolgente/profumato ???!!! manca niente??…io aggiungerei anche…..CHE SECONDO ME TU C’HAI QUALCHE PARENTE CHE VENDE L’AGLIANICO!!!…dilla tutta! 🙂 Comunque preso l’Aglianico, lasciamoli dove sono i francesi, sono d’accordissimo con te….

    @diemme: ok, precedenza accordata…ma tu non fare troppo la difficile eh!
    ***……***

  7. No, TaCo, ahimé nessun parente lo vende né lo produce… La verità è che, come tutte le grandi e belle cose che ci sono in Lucania (acqua, gas, petrolio, mare e aria puliti, vento, ottimi frutti della terra come i vitigni del Vulture, il parco naturale del Pollino, Maratea, ecc ecc) anche il vino è sottovalutato e forse solo negli ultimi tempi qualcuno gli sta dando il giusto “riconoscimento”. L’Aglianico è il vino che racchiude tutti i profumi del mio territorio e del terreno vulcanico, te lo racconta nel suo colore rubino, te lo descrive in un calice col suo sapore caldo e deciso. Terra di briganti la mia! 😉 E il vino che si produce lì non ha nulla da invidiare a un Chianti, a un Cannonau, al Negramaro (anzi secondo me è decisamente superiore al Negramaro e personalmente lo preferisco di gran lunga al Nero D’Avola). Provare per credere.
    Ti spedisco una bottiglia?

  8. Ah ma qui non è solo il vino allora! E’ che proprio sei una promotrice di tutta la Lucania!!! Tipo “pubblicità progresso”! 🙂 Fai benissimo…brava.

    Accetto la bottiglia eh! Ma me la spedisci via mail? 😉
    ***…in effetti se mi suggerisci un’etichetta io qua so dove trovarla quasi con certezza…***

  9. …caro ta.co
    pensi che se leggo i fondi del tuo bernoccolo dopo che ti ho lanciato il calice con il vino rosso in testa
    possa andarti bene??
    Sono molto brava..e ho un’ottima mira!!!
    Gradirei non si usi il mio nome.. in tali modalità
    E se hai una diffidenza per l’astrologia,
    ritengo sia un tuo problema,
    io non sono in cerca di proseliti .
    Ognuno prima di tutto è un essere pensante e presumo in grado di intendere e volere..
    😉
    grazie
    ***2 volte che lo dico ,mi sembrano sufficenti,per una persona intelligente!!!***

  10. Ciao Nunzy, se ti ho offeso non era proprio mia intenzione e quindi ti chiedo scusa di cuore!

    ***…ma il calice non me lo tirare pieno che mi fa brutto anche solo il pensiero del nettare sprecato!… 🙂 ***

  11. Si si mi sono proprio offesa.. 😛
    però accetto le scuse
    intanto..perchè sono daccordo con te ..non mi pare il caso di sprecare il nettare prelibato degli dei…
    e poi ..perchè non ti conosco così bene..e probabilmente ho frainteso la tua battuta che senz’altro voleva essere spiritosa…. :mrgreen:

  12. …no no! La mia battuta era proprio studiata per offenderti!… l’avrei voluto fare anche nel messaggio di prima -di offenderti ancor di più- ma è che sono così poco in vena in queste settimane che mi vengono solo le risposte “buoniste”.. 😉

  13. vedi come sono doppio?

  14. ..Ma io lo so..
    dunque A RISPOSTA BUONA
    CALICE PIENO
    a risposta cattiva
    CALICE IN TESTA….con ovvio spreco di nettare
    by by :mrgreen:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...